IL BASEBALL NON DORME MAI

In un paese con un “calendario sportivo” tarato sul calcio, può sembrare strano che proprio a fine estate, quando Volley, Basket, ed appunto il calcio entrano in stagione, per il batti e corri si profili il letargo.

Succede così che a settembre quando i genitori con l’inizio delle scuole si pongono il problema di come impegnare i loro figli durante i bui pomeriggi invernali, quelli che si informano per un eventuale corso di Baseball, scoprono che in realtà …non si giocherebbe.

Il condizionale è d’obbligo, perché in realtà il baseball non dorme mai; da anni la Federazione ha formalizzato per i più giovani (6-12 anni) adrenalinici tornei indoor con un folto seguito di pubblico (non pagante). Per gli Under 15 con qualche criticità in più dovuta alla maggiore esuberanza fisica dei ragazzi, si stanno comunque moltiplicando le partite indoor in palazzetti di dimensioni adeguate.

Poi ci sono le Accademie, vere e proprie opportunità di sviluppo per i più talentuosi nella fascia di età tra i 14 ed i 17 anni, Accademie che impiegano proprio il periodo invernale per far crescere quegli atleti che nella stagione agonistica saranno i portacolori di selezioni Regionali o Nazionali.

Torino e il Piemonte in questo panorama non fanno eccezione, anzi, si pongono in bella evidenza aggiungendo a quanto sopra partecipazioni a prestigiose manifestazioni quali Sport & Salute (24-30 settembre a Torino Esposizioni, padiglione V).

Nella nostra città, i Grizzlies Torino 48, sono l’organizzazione che porta avanti sia la gestione del complesso sportivo di Via Passo Buole, sia una importante attività agonistica; questa parte dai piccolini di 6 anni che praticano il minibaseball, fino ai semiprofessionisti della serie A2 che stanno disputando in queste settimane le finali per accedere al massimo campionato nazionale di serie A1.

Incontrare il Baseball per le strade della nostra città è più facile di quanto si possa immaginare; grazie al supporto federale, i Grizzlies sono spesso “in tour” con un gonfiabile allestito nelle feste di quartiere, dove tutti, ma proprio tutti, possono cimentarsi con mazza guantone e pallina in totale sicurezza. Ultima in ordine di tempo la presenza in Via Nizza alla manifestazione organizzata dall’Associazione Via Nizza E’vviva che ha visto a sorpresa la partecipazione della Sindaca Appendino.

In tempi cosi “Social”, inevitabile che la vetrina dei Grizzlies sia il WEB; sul sito www.grizzlies.it gli interessati possono trovare tutte le informazioni per avvicinarsi a quello che gli “Elio e le storie tese” hanno battezzato MGDB: il Meraviglioso Giuco Del Basaball, mentre la pagina facebook https://www.facebook.com/GrizzliesTo48/ è ricca di attualità, immagini e costume.